Auguri aziendali

Col periodo natalizio arrivano anche una serie di commissioni da dover sbrigare non solo a livello personale ma anche aziendale. Tra le centinaia di cose da pianificare ci sono i biglietti d’auguri di natale aziendali, da inviare a tutti i clienti e fornitori. Soprattutto in questi anni che hanno visto un ridimensionamento, causa forse la crisi economica, dei regali aziendali veri e propri si preferisce mandare gli auguri, sia in versione cartacea che digitale via email.

auguri aziendali

A dirsi può sembrare una cosa semplice e veloce, ma bisogna iniziare sin dai primi mesi d’autunno a organizzare i preparativi, per non essere in ritardo e non rischiare di fare le cose all’ultimo e in fretta.

Bisogna innanzitutto verificare il data base dei clienti aziendali e decidere i destinatari degli auguri – saranno eventualmente da aggiornare i dati – in seguito si dovrà stabilire un budget d’investimento per quest’attività.

I biglietti di auguri aziendali possono essere sia cartacei e quindi recapitati al destinatario con il tradizionale invio postale, sia virtuali con cartoline spedite via email.
Questi ultimi hanno il grande pregio dell’economicità, pur mantenendo il valore e rappresentando un importante e gradito segno di ringraziamento della società per una persona – cliente, fornitore, collaboratore, dipendente -  e per il lavoro svolto durante l’anno.
I biglietti cartacei sono sicuramente più eleganti e sofisticati, nel caso in cui le economie aziendali non ci permettano di inviarli a tutto il data base definito, si può sempre optare per un’ulteriore selezione di clienti/fornitori più importanti.

Un’idea originale, che dà un valore aggiunto all’immagine aziendale, è la scelta dei biglietti d’auguri solidali, che contribuiscono e sostengono le attività di un’associazione, ente o istituzione di volontariato sociale.
Qualunque sia la loro forma devono, però, essere studiati e ideati in modo da rispettare la linea di comunicazione e l’immagine che l’azienda vuole dare di sé all’esterno. I biglietti d’auguri devono essere coerenti con la responsabilità sociale e la mission dell’azienda.